La Cina gela gli investitori europei. Giù l’indice di fiducia Sentix

(Teleborsa) – Segnali negativi giungono dall’Eurozona, dove la fiducia degli investitori torna a scendere, dopo il rimbalzo di fine 2015. Agli albori del nuovo anno solare una doccia fredda è arrivata con il nuovo crollo delle borse cinesi, che ha evidentemente avuto impatti pesanti sulle aspettative degli operatori borsistici. 

L’indice Sentix, un indicatore rilevato dall’omonimo Istituto di ricerche tedesco che misura la fiducia degli investitori, è crollato a gennaio a 9,6 punti, dai 15,7 punti del mese precedente. Le attese degli analisti erano per un recupero a 12,7 punti.

L’Istituto Sentix segnala anche che il sentiment è peggiorato soprattutto fra i piccoli investitori, dove peggiora sia il clima attuale che la fiducia prospettica, mentre resta saldo il clima fra i grandi investitori istituzionali, pur con un deterioramento delle prospettive future.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La Cina gela gli investitori europei. Giù l’indice di fid...