La Campania completa la banda ultralarga. Telecom entusiasta dell’iniziativa

(Teleborsa) – La Campania ha completato la realizzazione del progetto banda ultralarga, collegando alla rete superveloce 155 Comuni, molti di più rispetto ai 119 inizialmente pianificati, e oltre 1 milione di unità immobiliari. Nel progetto sono stati investiti 175 milioni di euro, di cui 118 milioni rivenienti dai fondi europei e 57 milioni investiti da Telecom Italia, che si era aggiudicata il bando.

Commentando il successo nella realizzazione del piano in Campania, che si inquadra nel più ampio Piano nazionale approvato dal governo, il direttore Business di Telecom, Simone Battiferri ha voluto mettere l’accento sull’importanza della collaborazione fra pubblico e privato per la realizzazione di progetti importanti e in aree, come il Sud Italia, che “da soli è difficile raggiungere”.

Battiferri ha poi ricordato che l’Agenda Digitale non prevede investimenti solo nelle infrastrutture, ma anche nell’alfabetizzazione digitale, dove l’Italia è ancora indietro con il 32% di analfabeti digitali.

Bisognerebbe – ha aggiunto – puntare anche sulla diffusione dei servizi digitali, non solo per chi è interessato al web, ma anche per chi non è interessato, attraverso l’eGovernace e l’eCommerce. “Occorre che ci sia una sorta di educazione all’uso del digitale, passando anche attraverso una forma di coercizione e di costrizione così come avvenuto per il censimento on line e per le iscrizioni scolastiche via web”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La Campania completa la banda ultralarga. Telecom entusiasta dell&#821...