La caduta del petrolio fa paura. Milano azzera i rialzi, Borse europee sui minimi

(Teleborsa) – Cambio di rotta per Piazza Affari, che sceglie la via dei ribassi in scia al crollo delle big energetiche.

Il comparto sta soffrendo la nuova ondata di vendite del petrolio che, assieme al cattivo umore di Wall Street, sta facendo scalare le marce anche agli altri listini europei, ora sui minimi intraday.

Sessione debole per sull’Euro / Dollaro USA, che scambia con un calo dello 0,69%.

Segno più per l’oro, che mostra un aumento dell’1,40% grazie alla sua qualità di “bene rifugio”, mentre il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) si inabissa del 4,73%, scendendo fino a 38,08 dollari per barile.

In questo momento il FTSE MIB lima lo 0,19% mentre tra gli altri mercati Francoforte conserva un rialzo dell’1,20%, Parigi dello 0,81%. Dimessa Londra con un calo dello 0,23%.

La caduta del petrolio fa paura. Milano azzera i rialzi, Borse europee...