La borsa di Tokyo si prende una pausa di riflessione

(Teleborsa) – Giornata incolore per la piazza di Tokyo, dopo la decisione della Banca Centrale del Giappone di lasciare invariata la politica monetaria, come ampiamente atteso dal mercato.
L’indice Nikkei ha terminato gli scambi sui livelli ella vigilia a 22.011 punti mentre il più ampio Topix è sceso dello 0,28% a 1.765 punti. 

A livello macro si segnala la flessione della produzione industriale di settembre. 

Tra le altre Borse, Seul porta a casa un guadagno dello 0,86% e Taiwan un +0,34%. In Cina poco mossa Shanghai +0,09% mentre Shenzhen guadagna lo 0,69%. 

Tra i listini che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, Hong Kong segna un +0,02%, Singapore un -0,07% e Kuala Lumpur un +0,09%. Bene Bangkok con un guadagno dello 0,36%, così come Jakarta +0,37%.

Limature per Mumbay (-0,08%) e Sydney (-0,12%).

La borsa di Tokyo si prende una pausa di riflessione