La Borsa di Tokyo chiude bene grazie alle ricoperture

(Teleborsa) – Giornata nel complesso positiva per i mercati asiatici, anche se non sono mancate le incertezze, a dispetto della chiusura tonica di Wall Street.

A rendere prudenti gli operatori sono i risultati trimestrali in calendario in questi giorni, ma anche l’odierna riunione della BCE, che potrebbe annunciare le strategie del post Brexit.

Bene la Borsa di Tokyo, che ha beneficiato di ricoperture, con l’indice Nikkei che ha guadagnato lo 0,37% a 16.810 punti, mentre il Topix è salito dello 0,69% a 1.039 punti. Più cauta Seul, che chiude con una limatura dello 0,16%.

Bene le borse cinesi, con Shanghai che avanza dello 0,45% e Shenzhen dello 0,33%. Sale anche Taiwan con un rialzo dello 0,54%.

Tra le altre piazze asiatiche che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, si mostra positiva Hong Kong con un vantaggio dell’1,08%, e Jakarta dello 0,28%. Mumbay viaggia sulla parità, mentre Kuala Lumpur cede lo 0,41%, Bangkok lo 0,16% e Singapore lo 0,26%.

La Borsa di Tokyo chiude bene grazie alle ricoperture