La borsa di Mosca festeggia la vittoria di Trump

(Teleborsa) – La Borsa di Mosca festeggia il nuovo presidente degli Stati Uniti d’America, Donald Trump, mostrandosi in netta controtendenza rispetto agli altri mercati finanziari, sorpresi dall’esito delle presidenziali USA. 
L’indice Micex della borsa di Mosca sta guadagnando l’1,35%.

Non poteva essere diversamente: il tycoon newyorkese, infatti, è sempre stato un convinto sostenitore di un dialogo più costruttivo tra Washington e la Russia, come confermato anche a Teleborsa dal Professor Andrea Margelletti del CeSI. “Ci sono molti paesi della NATO che guardano alla Russia come a un avversario, ed è comprensibile dal punto di vista dello stomaco perché hanno vissuto sotto il giogo sovietico per molti anni, ma dal punto di vista geo-strategico questo è sinceramente meno comprensibile. Trump pare che abbia un’inversione di tendenza”, aveva dichiarato ieri il presidente del centro Studi Internazionali.

La notizia ufficiale dell’elezione di Trump come 45° presidente degli stati Uniti è stata accolta dalla Duma con un lungo applauso.

La borsa di Mosca festeggia la vittoria di Trump