La BCE taglia i tassi sui depositi. Parola a Mario Draghi

(Teleborsa) – Nella riunione odierna il Consiglio direttivo della BCE ha deciso che il tasso di interesse sui depositi presso la Banca centrale è ridotto di 10 punti base, al -0,30%, con effetto dal 9 dicembre 2015.

I tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali e sulle operazioni di rifinanziamento marginale rimarranno invariati rispettivamente allo 0,05% e allo 0,30%.

Il Presidente della BCE, Mario Draghi, annuncerà ulteriori misure di politica monetaria durante la conferenza stampa che avrà luogo questo pomeriggio alle ore 14:30 (ora dell’Europa centrale).

La BCE taglia i tassi sui depositi. Parola a Mario Draghi