La Bank of England dovrebbe alzare i tassi all’inizio del 2016, lo dice l’OCSE

(Teleborsa) – La Banca d’Inghilterra dovrebbe aumentare i tassi di interesse, all’inizio del prossimo anno, per contribuire a contenere le potenziali pressioni sui prezzi. E’ quanto ha affermato l’OCSE, nell’Economic Outlook.

I commenti dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, giungono dopo che la scorsa settimana, la Bank of England (BoE) ha tagliato le previsioni di crescita e inflazione segnalando che il Regno Unito potrebbe avere ancora bisogno di tassi di interesse ai minimi storici per sostenere l’economia.

Per l’OCSE, l’inflazione dovrebbe salire nel 2016 e nel 2017 verso l’obiettivo del 2% fissato dalla BOE.

Sempre oggi, l’ente parigino ha migliorato le stime dell’Italia e promosso il Job Act mentre ha messo in guardia sulle economie emergenti che secondo l’organizzazione zavorrano la crescita globale.

La Bank of England dovrebbe alzare i tassi all’inizio del 2016, lo dice l’OCSE
La Bank of England dovrebbe alzare i tassi all’inizio del 2016, ...