Kuroda riflette su uscita da misure di stimolo. Si rafforza lo yen

(Teleborsa) – Cambiamenti in vista per la Banca Centrale del Giappone?

Haruhiko Kuroda, governatore della Bank of Japan (BoJ) ha dichiarato che prenderà in considerazione un’uscita dalla sua politica monetaria ultra espansiva se l’obiettivo di inflazione (2%) sarà raggiunto nell’anno fiscale 2019, che si concluderà a marzo 2020, escludendo però un rialzo dei tassi nel breve termine.

Le parole di Kuroda hanno fatto salire lo yen, portando il cambio dollaro/yen a scendere fino a 105,71, minimo dal 16 febbraio.

Kuroda riflette su uscita da misure di stimolo. Si rafforza lo ye...