Kolinpharma, crescono le prescrizioni mediche nel terzo trimestre 2021

(Teleborsa) – Kolinpharma, società operante nel settore nutraceutico e quotata sul mercato Euronext Growth Milan, ha comunicato che le prescrizioni mediche si sono attestate a 163.727 nel terzo trimestre del 2021, in aumento del 36% in termini di volumi (120.516) e del 42% in termini di valori rispetto allo stesso periodo del 2020. Il numero di prescrizioni è cresciuto anche rispetto al terzo trimestre 2019, mostrando un aumento del 39% in termini di volumi (112.077) e del 49% in termini di valori. Al 30 settembre 2021 il numero di Informatori Medico Scientifici (IMS) è pari a 85, in crescita rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente (58 IMS); al 30 giugno 2021 c’erano 87 IMS.

“Siamo molto soddisfatti dei risultati che stiamo conseguendo nel corso dell’esercizio – ha commentato Rita Paola Petrelli, presidente di Kolinpharma – I dati sulle prescrizioni mediche del terzo trimestre confermano il trend di crescita sia in termini di volumi che di valori, e non solo rispetto al 2020 ma anche rispetto al 2019″.

“I nuovi prodotti lanciati nel corso di quest’anno stanno già riscuotendo un buon interesse nella classe medica e ci trasmettono degli indicatori positivi in prospettiva futura – ha aggiunto Petrelli – Proseguono le attività sul fronte della Ricerca e Sviluppo e siamo particolarmente soddisfatti dell’attenzione che abbiamo ricevuto dal settore nel corso delle recenti fiere internazionali VITAFOODS Europe 2021 di Ginevra e al CPHI Worldwide 2021 di Milano”.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Kolinpharma, crescono le prescrizioni mediche nel terzo trimestre 2021