Kingfisher scivola a Londra su conti trimestre

(Teleborsa) – Retrocede molto Kingfisher, che esibisce una variazione percentuale negativa del 2,29%.

Il rivenditori di articoli per la casa ha chiuso il secondo trimestre con le vendite aumentare del 3,4% a 3,26 miliardi di sterline, ma inferiori ai 3,35 miliardi registrati nel secondo trimestre 2017. 

Lo scenario su base settimanale di Kingfisher rileva un allentamento della curva rispetto alla forza espressa dal FTSE 100. Tale ripiegamento potrebbe rendere il titolo oggetto di vendite da parte degli operatori.

Lo scenario di breve periodo di Kingfisher evidenzia un declino dei corsi verso area 275,2 centesimi di sterlina (GBX) con prima area di resistenza vista a 285,6. Le attese sono per un ampliamento della fase negativa verso il supporto visto a 268,7.

Kingfisher scivola a Londra su conti trimestre