Kim Jong-Un, lettera a Trump per un nuovo vertice in Corea

(Teleborsa) – Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha scritto una lettera al presidente USA Donald Trump dicendosi disponibile per un nuovo vertice e invitandolo a visitare la capitale della Corea del Nord, Pyongyang.

La notizia è stata riportata da diversi media sudcoreani, citati da Reuters: nello specifico, la missiva sarebbe arrivata a Washington nella terza settimana di agosto e sarebbe diversa rispetto a quella “bellissima lettera” che lo stesso Trump aveva rivelato di aver ricevuto ad agosto.

Secondo il quotidiano Joongang Ilbo, che cita fonti diplomatiche, nella lettera Kim Jong-un avrebbe parlato della sua “disponibilità” per un terzo vertice, ma i funzionari statunitensi non hanno mai detto nulla su una seconda lettera di agosto.

Trump e Kim si sono incontrati tre volte dal giugno dello scorso anno per discutere della denuclearizzazione della Corea del Nord, senza però trovare un accordo: l’ultima volta i due leader si sono visti il 30 giugno nella zona smilitarizzata tra le due Coree e hanno concordato di riavviare i colloqui, senza che ciò avvenisse.

Ad ora non sono stati rilasciati commenti ufficiali dalla Casa Bianca, o dal Dipartimento di Stato degli Stati Uniti o dalla missione nordcoreana presso le Nazioni Unite, ma alcuni ufficiali nordcoreani hanno dato qualche indizio sul possibile nuovo incontro.

“La discussione sulla denuclearizzazione può essere possibile quando minacce e ostacoli che mettono in pericolo la sicurezza del nostro sistema e ostacolano il nostro sviluppo saranno rimossi oltre ogni dubbio“, ha dichiarato un funzionario del ministero degli Esteri in una nota rilasciata dall’agenzia di stampa ufficiale KCNA della Corea del Nord.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Kim Jong-Un, lettera a Trump per un nuovo vertice in Corea