Kering vola a Parigi: aumento a doppia cifra dei ricavi

(Teleborsa) – Il lusso non conosce crisi. Aumentano a due cifre, infatti, i ricavi di Kering nel 3° trimestre del 2019, portandosi a 3,885 miliardi di euro con il contributo di tutti i brand (+14,2% a cambi correnti e +11,6% a cambi costanti). Nei nove mesi del 2019 il fatturato è stato pari a 11,5 miliardi di euro, in crescita del 17,2% a cambi correnti (14% a cambi costanti) rispetto allo stesso periodo del 2018.

“Abbiamo ottenuto un altro trimestre forte, con tutti i nostri segmenti che contribuiscono agli utili”, ha spiegato il presidente e CEO dell’azienda, François-Henri Pinault.

Sulla piazza parigina brilla il titolo del Gruppo che possiede marchi quali Gucci, Saint Laurent, Balenciaga, Alexander McQueen, Bottega Veneta, Boucheron, Brioni, Pomellato, mostrando un balzo di oltre il 9%.

Da segnalare anche la crescita a due cifre nei ricavi dell’italiana Moncler.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Kering vola a Parigi: aumento a doppia cifra dei ricavi