Kashkari (Fed), conseguenze enormi senza nuovi stimoli

(Teleborsa) – L’economia statunitense dovrà affrontare “enormi conseguenze” se non verranno approvati ulteriori stimoli fiscali da parte del Congresso USA. Lo ha detto Neel Kashkari, presidente della Federal Reserve di Minneapolis, nel corso di un’intervista alla CNBC.

“Ci sono enormi conseguenze se lasciamo andare le cose, e la recessione finirà per essere molto, molto peggio” – ha spiegato Kashkari -.
Il funzionario Fed ha affermato che, a differenza della crisi finanziaria del 2008, la pandemia non è nata da una debolezza del sistema finanziario, quindi non dovrebbero esserci scrupoli nell’usare il denaro pubblico per sostenere le compagnie aeree e altre industrie.

“Ci sono milioni di americani colpiti e penso che lasciare che se ne occupino da soli non sia la cosa giusta da fare e neppure un bene per l’economia in generale. Qualunque assistenza possa essere fornita alle persone che hanno perso il lavoro è importante”, ha concluso il governatore.

Forte preoccupazione sulla ripresa dell’economia americanaè stata espressa anche dagli altri funzionari della banca centrale statunitense. Nelle minute del direttivo della Federal Reserve del 15 e 16 settembre scorso, è emerso che sebbene i rischi di una nuova chiusura delle attività siano diminuiti “restano preoccupati per la possibilità di nuovi focolai epidemici che potrebbero minare la ripresa”.

(Foto: by Rabih Shasha on Unsplash)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Kashkari (Fed), conseguenze enormi senza nuovi stimoli