Juventus ancora giù per situazione calcio e uscita da FTSE MIB

(Teleborsa) – Si conferma piuttosto sacrificata in borsa la Juventus, che segna anche oggi una perdita del 3%. Il titolo continua a scontare la difficile situazione del calcio, ma risente anche dell’esclusione dal paniere del FTSE MIB con la review di questo mese.

L’andamento della società operante nel settore del calcio professionistico nella settimana, rispetto al FTSE MIB, rileva una minore forza relativa del titolo, che potrebbe diventare preda dei venditori pronti ad approfittare di potenziali debolezze.

Il contesto tecnico generale evidenzia implicazioni ribassiste in via di rafforzamento per Juventus, con sollecitazioni negative tali da forzare i livelli verso l’area di supporto stimata a 0,8559 Euro. Contrariamente alle attese, invece, sollecitazioni rialziste potrebbero spingere i prezzi fino a quota 0,8953 dove staziona un importante livello di resistenza. Il dominio dei ribassisti alimenta attese negative per la prossima sessione con target potenziale posto a quota 0,8393.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Juventus ancora giù per situazione calcio e uscita da FTSE MIB