Just Eat Takeaway.com, ricavi in crescita del 54% a 2,4 miliardi di euro nel 2020

(Teleborsa) – Just Eat Takeaway.com, colosso delle consegne di cibo a domicilio nato a febbraio 2020 dalla fusione dell’olandese Takeaway.com e del britannico Just Eat, ha registrato ricavi in crescita del 54% a 2,4 miliardi di euro lo scorso anno. Gli utenti attivi sono aumentati del 23% a 60 milioni, mentre gli ordini del 42% a quota 588 milioni.

L’EBITDA Adjusted ha raggiunto i 256 milioni di euro nel 2020, in aumento del 18% rispetto a 217 milioni di euro nel 2019 e superiore alle previsioni degli analisti (230 milioni). L’aumento è stato principalmente trainato da ima crescita dell’EBITDA in Germania, Canada e Paesi Bassi, ha sottolineato la società.

La società ha chiuso l’anno in perdita di 151 milioni di euro, contro una perdita di 115 milioni di euro milioni nel 2019. “La perdita è stata guidata da ammortamenti e spese non ricorrenti, come le consulenze e i costi di integrazione di 102 milioni di euro legati alla fusione di Just Eat e Takeaway.com e l’accordo proposto a Grubhub”, ha sottolineato la società.

“Prevediamo un’ulteriore accelerazione della crescita degli ordini nel 2021 rispetto allo scorso anno”, ha detto il CEO Jitse Groen.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Just Eat Takeaway.com, ricavi in crescita del 54% a 2,4 miliardi di eu...