JPMorgan acquisisce Nutmeg e punta al mercato britannico

(Teleborsa) – JPMorgan Chase ha stretto con accordo per l’acquisizione di Nutmeg, società di gestione degli investimenti finanziari con sede a Londra e specializzata nei servizi di robo advisor (ovvero gestione di investimenti online con un intervento umano minimo e costi bassi). Con oltre 140.000 clienti e oltre 3,5 miliardi di sterline di AUM, Nutmeg costituirà la base dell’offerta di gestione patrimoniale digitale al dettaglio di JPMorgan Chase, oltre a rappresentare una notevole espansione nel mercato britannico.

Stiamo costruendo Chase nel Regno Unito da zero utilizzando la tecnologia più recente e mettendo l’esperienza del cliente al centro della nostra offerta, principi che Nutmeg condivide con noi – ha commentato Sanoke Viswanathan, CEO di International Consumer presso JPMorgan Chase – Non vediamo l’ora di posizionare i loro prodotti pluripremiati accanto ai nostri e di continuare a supportare il loro lavoro innovativo nella gestione patrimoniale al dettaglio”.

Nutmeg è stato lanciato nel 2012, ma ha sempre faticato nel realizzare profitti. Negli ultimi dati disponibili, riferiti al 2019, l’azienda ha registrato una perdita ante imposte di 22 milioni di sterline. Non è stato reso noto l’ammontare pagato da JPMorgan Chase per l’acquisizione.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

JPMorgan acquisisce Nutmeg e punta al mercato britannico