Japan Airlines dimezza stime utile esercizio 2019

(Teleborsa) – Arriva un allarme anche dalla Japan Airlines, colpita duramente dalla pandemia di Covid-19, come del resto tutto il comparto aereo, che è stato e sarà fra i settori più colpiti dalla crisi.

La compagnia aerea nipponica ha pressoché dimezzato le stime di utile per l’esercizio 2019, chiuso il 31 marzo scorso, indicando un risultato netto di 53 miliardi di yen (circa 450 milioni di euro) dai 93 miliardi segnalati prima dello scoppio dell’emergenza globale.

Parallelamente, sono state ridotte, rispetto alla guidance fornita a gennaio, le stime di fatturato a 1.410 miliardi di yen e quelle sull’utile operativo a 100 miliardi di yen.

La compagnia aerea giapponese ha fornito un aggiornamento sull’operatività, indicando un “drastico” calo della domanda sia sulle tratte nazionali che su quelle internazionali, che l’ha costretta a cancellare gran parte delle tratte ed adottare aeromobili più piccoli per quelle ancora attive.

Japan Airlines annuncerà i risultati dell’esercizio il 30 aprile prossimo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Japan Airlines dimezza stime utile esercizio 2019