IVASS, De Polis: “Disponibili a tavolo confronto su garanzie finanziare settore rifiuti”

(Teleborsa) – L’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (Ivass) ha manifestato la sua disponibilità a offrire il proprio contributo per un eventuale tavolo di riflessione e confronto con tutti i soggetti interessati sul tema delle garanzie finanziarie nel settore dei rifiuti. È quanto ha affermato il segretario generale dell’Ivass, Stefano De Polis, in Commissione bicamerale d’inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti.

Nel dettaglio per De Polis è necessario “individuare con maggiore compiutezza i fattori che impediscono o rendono difficoltosa l’offerta della garanzia finanziaria, in modo da approntare idonee proposte di modifica, anche sul piano normativo” e “definire schemi di contratti tipo per le garanzie fideiussorie, come quelli previsti dall’art. 103, comma 9, del Codice degli appalti”. L’obiettivo è “favorire un rinnovato interesse della parte più sana del mercato a cogliere valide occasioni di business, riducendo lo spazio per gli operatori marginali o truffaldini”. Per il segretario generale dell’Ivass è, inoltre, necessario “sensibilizzare le stazioni appaltanti sull’importanza della formazione specifica dei dipendenti che si occupano della aggiudicazione delle gare/accettazione delle fideiussioni”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

IVASS, De Polis: “Disponibili a tavolo confronto su garanzie fin...