Italo, l’UE dice “sì” all’offerta di acquisto di Global Infrastructure Partners

(Teleborsa) – Via libera dell’Antitrust europeo all’acquisizione di Italo da parte del fondo americano Global Infrastructure Partners.

La Commissione ha concluso che l’acquisizione proposta non solleverebbe preoccupazioni in merito alla concorrenza perché le società non sono attive sugli stessi mercati, in quanto Italo è il maggiore operatore a controllo privato in Italia sul trasporto ferroviario passeggeri veloce mentre la Global Infrastructure Partners è un conglomerato attivo su energia, trasporti, gestione delle acque e dei rifiuti.

A inizio febbraio i soci dell’operatore ferroviario gestito da NTV – Nuovo Trasporto Viaggiatori hanno accettato l’offerta del fondo statunitense rinunciando all’IPO.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Italo, l’UE dice “sì” all’offerta di acquisto...