Italo e la francese Alstom svelano il primo veicolo del nuovo Pendolino

(Teleborsa) – A un anno dalla firma del contratto e dalla presentazione del design Alstom e Italo svelano il primo veicolo del nuovo Pendolino Italo. 

Il treno è progettato e costruito nel sito di produzione Alstom di Savigliano (CN), eccellenza nella produzione di treni ad alta velocità ed esempio di fabbrica 4.0. I  dodici Pendolino andranno ad accrescere la flotta di Italo, portandola così dagli attuali venticinque treni AGV a un totale di trentasette treni prodotti da Alstom. I primi treni entreranno in attività fra dicembre 2017 e marzo 2018, integrandosi perfettamente con i venticinque AGV, treni all’avanguardia dotati dello stesso sistema di trazione del treno, che il 3 aprile 2007 ha stabilito il record mondiale di velocità su rotaia a 574,8 km/h.

Il treno è “verde”, costruito con materiali riciclabili ed è progettato secondo criteri di eco-sostenibilità per assicurare ridotte emissioni in atmosfera di CO2. Il sistema di trazione distribuita aumenta l’efficienza e rigenera energia in frenata. Potrà viaggiare alla velocità di 250 km/h,  sarà lungo 187 metri, composto di sette carrozze è ospiterà 480 passeggeri. 

“Oggi per noi è un grande giorno. E’ con orgoglio che presentiamo questi nuovi treni che ci consentiranno di crescere e di essere sempre più presenti sul territorio”  –  ha dichiarato il presidente di NTV, Andrea Faragalli Zenobi. 

“Il Pendolino è un treno versatile e performante, venduto in più di 500 unità in tutto il mondo, che ha superato i 1000 milioni di km di percorrenza” – ha dichiarato Michele Viale, direttore generale di Alstom in Italia. “La realizzazione di questo nuovo treno per NTV, la quarta generazione, ci ha dato l’opportunità di adeguare il Pendolino ai più recenti standard di sicurezza e interoperabilità europei, aprendo nuove opportunità a questo bellissimo prodotto made in Italy”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Italo e la francese Alstom svelano il primo veicolo del nuovo Pen...