Italmobiliare esce da Jaggaer

(Teleborsa) – Italmobiliare dice addio a Jaggaer: assieme a Accel-KKR (società di private equity statunitense focalizzata nel settore software e servizi a contenuto tecnologico), cederà a Cinven (società internazionale di private equity) la propria partecipazione nel capitale di Jaggaer, società attiva nel settore delle piattaforme software per eProcurement e spend management. La partecipazione è detenuta attraverso la società veicolo SciQuest Topco.

Per la holding della famiglia Pesenti la cessione è regolata dagli accordi a suo tempo sottoscritti con Accel-KKR per la gestione della partecipazione in Jaggaer.

Italmobiliare a fine 2017 aveva ceduto a Jaggaer la partecipazione in BravoSolution, e nell’ambito dell’accordo aveva investito nella società USA, divenendone azionista con una quota di circa il 9,5% del capitale.

L’operazione, che si prevede possa essere perfezionata entro il terzo trimestre del 2019 con il via libera delle competenti autorità antitrust, valorizza la partecipazione di Italmobiliare circa 100 milioni di dollari prima delle imposte sulla plusvalenza e di eventuali aggiustamenti in corso di definizione.

Poco mosso il titolo Italmobiliare a Piazza Affari: +0,24%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Italmobiliare esce da Jaggaer