Italiaonline dona aula di informatica e laboratori al Liceo scientifico di Spoleto

(Teleborsa) – Italiaonline ha inaugurato questa mattina a Spoleto l’aula informatica e i laboratori della sede del Liceo Scientifico “A. Volta”, donato dalla prima Internet company italiana con l’iniziativa “Donando si impara”, alla quale sono stati devoluti i soldi destinati ai regali natalizi 2016.

Grazie alla donazione, il liceo è stato arricchito di significative dotazioni informatiche: PC – desktop e portatili – iPad e stampanti laser a colori.

Grande è stata la partecipazione delle istituzioni locali all’evento. Il taglio del nastro è avvenuto, infatti, alla presenza dei Sindaco Fabrizio Cardarelli, del Vice Sindaco Maria Elena Bececco, di rappresentanti della Provincia di Perugia – settore Edilizia Scolastica, del terzo settore e delle realtà produttive e culturali del territorio. Per Italiaonline erano presenti Enrico Benassuti, District Manager Italiaonline, ed Ezio Bertino, responsabile relazioni istituzionali.

Scopo del progetto “Donando si impara” è quello di aiutare le comunità locali a focalizzarsi sulla loro risorsa più importante, i giovani, favorendo il loro accesso all’informatica, strumento fondamentale per l’evoluzione futura del loro percorso lavorativo.

L’iniziativa è nata tre anni fa con la donazione di aule informatiche a tre licei di Milano, Pisa e Roma e consolidata l’anno successivo con corsi di coding agli stessi istituti, a cui se n’è aggiunto uno di Torino. Quest’anno, oltre a quello del liceo spoletino, Italiaonline ha contribuito ad allestire il laboratorio di informatica del liceo scientifico Antonio Orsini di Ascoli Piceno, mentre nel liceo scientifico dell’Istituto omnicomprensivo di Amatrice, già dotato di attrezzature, l’azienda ha finanziato corsi di coding (linguaggio Python).

“La continua innovazione tecnologica e lo sviluppo delle capacità dei nativi digitali sono missioni centrali per Italiaonline, così come il percorso di collaborazione con il mondo della scuola secondaria, inaugurato nel 2014″, dichiara Antonio Converti, Amministratore Delegato di Italiaonline, spiegando che nel 2017 si è deciso di dedicare particolare attenzione alle zone del Centro Italia maggiormente colpite dal terremoto dello scorso anno.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Italiaonline dona aula di informatica e laboratori al Liceo scientific...