Italiani in vacanza, ad agosto cresciuto l’uso di carte di pagamento

(Teleborsa) – Gli italiani in vacanza preferiscono pagare sempre più spesso mediante certe di debito, credito o prepagate. Il dato emerge da un’analisi condotta da SIA, società che opera nel settore delle tecnologie bancarie e che gestisce circa metà delle operazioni di pagamento con le suddette carte in Italia.

Nel mese di agosto, sono stati effettuati pagamenti mediante queste carte per oltre 262 milioni di euro, in forte aumento del 17,1% rispetto ai 223,8 milioni registrati nello stesso mese dell’anno precedente. Di questi, circa 48 milioni (ossia il 18,2% del totale) sono stati utilizzati relativamente a transazioni online, in crescita del 23,7% dall’agosto 2017.

Anche per ciò che riguarda i pagamenti nei negozi tradizionali si è assistito ad un aumento delle transazioni, seppur più contenuto rispetto agli acquisti online. La spesa, pari a 214,5 milioni di euro, sale del 15,7% rispetto ai 185,4 milioni spesi nel 2017.

Italiani in vacanza, ad agosto cresciuto l’uso di carte di ...