Italian Wine Brands, assemblea autorizza acquisto e disposizione azioni proprie

(Teleborsa) – L’Assemblea ordinaria di Italian Wine Brands ha deliberato l’autorizzazione all’acquisto e alla disposizione di azioni proprie allo scopo, tra l’altro, di dotare la Società di uno stock di azioni proprie da destinare a servizio del “Piano di incentivazione 2020 – 2022 di IWB S.p.A.”, approvato dal Consiglio di Amministrazione del 20 gennaio 2020.

L’autorizzazione è stata concessa anche al fine di destinare le azioni acquistate come corrispettivo in operazioni straordinarie, nonché al servizio di eventuali futuri piani di incentivazione e fidelizzazione e/o di disporre delle stesse sul sistema multilaterale di negoziazione AIM Italia o al di fuori di detto sistema.

L’autorizzazione all’acquisto delle azioni ordinarie proprie deliberata dall’odierna Assemblea è concessa per il periodo massimo consentito dalla normativa, per un controvalore massimo di 3 milioni di euro. L’autorizzazione alla disposizione delle azioni ordinarie proprie è invece concessa senza limiti temporali.

Attualmente, IWB detiene in portafoglio 251.675 azioni ordinarie proprie, pari a circa il 3,40% del capitale sociale.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Italian Wine Brands, assemblea autorizza acquisto e disposizione azion...