“Italian Airlines”, nuovo vettore lungo raggio di base a Milano/Bergamo e “feederaggio” con Ryanair

(Teleborsa) – Nasce una nuova compagnia aerea italiana col nome di “Italian Airways” con ambizioni di “Compagnia di bandiera” e obiettivi di collegamento a lungo raggio. “Italian Airways”, creata dal Comandante Giuseppe Gentile, già Ad di Meridianaora confluita in “Air Italy” con la partecipazione al 49% di Qatar Airways, ha scelto come sede l’aeroporto di Milano/Bergamo, calo del nord Italia sede italiana principale di Ryanair che è da tempo la più importante base operativa del sud Europa della low cost irlandese e che ne ha fatto il proprio hub principale.

il Comandante Gentile con la neonata “Itatlian Airways” punta a collegare dall’Italia nord, centro e sud America con voli diretti dall’Aeroporto di Bergamo. Inizialmente, cinque/sei rotte lungo raggio, operate con velivoli Boeing 777-200ER da 340 posti presi in leasing.

Chiave della strategia di Italian Airways l’accordo di feederaggio che Gentile avrebbe raggiunto con Michael O’Leary, amministratore delegato di Ryanair, che da anni ha attivato con successo i voli in connessione all’interno del proprio network attraverso l’Aeroporto di Milano Bergamo. La scelta del nuovo vettore “Italian Airways” di creare la sua base operativa all’aeroporto di Milano/Bergamo è collegata anche ai programmi di sviluppo dello scalo aereo bergamasco che nei prossimi due anni vedrà crescere dimensionalmente il terminal passeggeri anche per la migliore gestione del crescente numero di transiti.

Giuseppe Gentile, veterano del settore, è l’artefice nel 2004 della fondazione di quell’Air Italy, poi assorbita nel 2011 da Meridiana di cui è stato Amministratore delegato fino al 2013. Come si ricorderà, Meridiana a sua volta ha recentemente creato la nuova “Air Italy” grazie appunto all’intervento diretto di Qatar Airways  

“Italian Airlines”, nuovo vettore lungo raggio di base a M...