Italia, stabili le richieste di credito delle imprese

(Teleborsa) – Sostanzialmente stabili le richieste di credito delle imprese. Il +0,04% fatto segnare nei primi tre mesi del 2018, seppur quasi speculare all’anno passato, arresta comunque il trend negativo registrato nel 2017.

L’analisi condotta da CRIF evidenzia un dato positivo per le società individuali (+0,4%), mentre si avvicinano alla stabilità le società di capitali (giù del -0,4%).

Cala l’importo medio richiesto, per un valore totale di 66,250 euro. Contrazione del 2,7% per le imprese individuali (richiesta media di 32,769 euro). Più forte la discesa di richieste per le società di capitali (-13,8% per un totale di 89,197 euro), dotate di miglior redditività e maggiore capacità di autofinanziamento.

Italia, stabili le richieste di credito delle imprese