Italia Independent chiude in rosso il semestre: vendite sul titolo

(Teleborsa) – Inizio d’anno poco esaltante per Italia Independent. Il marchio di moda e di accessori fondato da Lapo Elkann ha archiviato i primi semi mesi dell’anno con una perdita netta di 2,6 milioni di euro, e con ricavi in calo a 16,344 milioni da 24,9 mln.
Peggiora la posizione finanziaria, portandosi a -33,589 milioni rispetto ai -22,6 milioni di fine 2015.

“Italia Independent Group sta affrontando un momento delicato della sua storia e deve rinnovarsi attraverso un miglioramento dei processi interni e un rilancio commerciale – ha commentato l’Ad Andrea Tessitore – Tali attività, unite al prossimo aumento di capitale, permetteranno alla società e al marchio di poter affrontare con maggiori mezzi e ritrovata forza le sfide che il mercato ci sta ponendo”.

“Il rallentamento dei risultati – ha aggiunto il presidente Lapo Elkann – ci ha portato a riflettere e a capire che dobbiamo ritrovare la spinta innovativa e la motivazione che hanno accompagnato tutti gli ultimi anni, anni in cui siamo stati capaci di coniugare crescita, passione e innovazione. Siamo una squadra coesa e determinata, crediamo profondamente in quello che facciamo e siamo certi che riporteremo la società sulla strada della crescita”.

Sotto le vendite il titolo a Piazza Affari: -8,80%.

Italia Independent chiude in rosso il semestre: vendite sul titolo
Italia Independent chiude in rosso il semestre: vendite sul titol...