Italia, dicembre “no” per il commercio al dettaglio. Crescita modesta nel 2017

(Teleborsa) – Dicembre negativo per il commercio al dettaglio tricolore dopo i segnali di ripresa visti a novembre.

Secondo gli ultimi dati ISTAT, nel mese in esame le vendite al dettaglio sono scese su base mensile dello 0,3% sia in valore che in volume.

In peggioramento sia le vendite di beni alimentari sia quelle di beni non alimentari (rispettivamente dello 0,2% e dello 0,3%, in valore e in volume).

Nel confronto con il mese di dicembre 2016, le vendite al dettaglio hanno registrato una flessione dello 0,1% in valore e dello 0,9% in volume.

Quelle di prodotti alimentari sono aumentate dell’1,2% in valore, mentre in volume hanno registrato un calo dello 0,4%, mentre le vendite di prodotti non alimentari hanno mostrato una diminuzione per entrambi gli aggregati (rispettivamente -0,7% e -1,1%).

Il 2017 si chiude quindi con una crescita delle vendite modesta (+0,2%), sintesi di un aumento dell’1,4% per la grande distribuzione (all’interno della quale emerge la crescita del 3,2% dei discount di alimentari) e una diminuzione dello 0,8% delle vendite delle imprese operanti su piccole superfici.

Italia, dicembre “no” per il commercio al dettaglio. Crescita modesta nel 2017
Italia, dicembre “no” per il commercio al dettaglio. Cresc...