Italia, continua la crescita delle Srl nel nostro Paese

(Teleborsa) – Crescono gli addetti (+4,3%), il fatturato (+6,9%) e il valore aggiunto (+6,5%) delle Srl italiane. A rendere noto questo trend positivo e lo stato in salute delle società a responsabilità limitata, lo studio dell’Osservatorio sui bilanci delle SRL per il Triennio 2015-2017 realizzato dal Consiglio e dalla Fondazione Nazionale dei Commercialisti.

L’analisi ha riguardato 620.155 Srl proponendo, al suo interno, l’approfondimento dei principali indici economici per provincia. Il risultato conferma l’evoluzione emersa nell’autunno scorso. Le performance migliori le hanno ottenute i segmenti dei trasporti, che hanno registrato un aumento dell’8,3%, e quello del commercio, con un aumento dell’8,1% per il 2017. Seguono poi il comparto dei servizi professionali, finanziari e assicurativi, che crescono del 6,7%.
Infine la quota di Srl che chiudono il bilancio in utile passa dal 69,1% del 2016 al 70,3% del 2017, un pò meno rispetto a quanto rilevato ad ottobre 2018 (+72,8%).

Soprattutto in relazione al valore aggiunto, sono le medie e grandi imprese a trainare la crescita, con un rispettivo +5,9% e +9,9% di incremento nel 2017, mentre le piccole crescono di meno, con un +3,1% e le micro sono in calo dello 0,9%.

Dall’analisi geografica emerge una crescita particolarmente sostenuta degli addetti in Molise (+8,4%) ed Emilia-Romagna (+6,3%) mentre, per quanto concerne il fatturato, invece, è il Nord-Est a far registrare i migliori risultati con in testa il Friuli Venezia Giulia (+9,1%), l’Emilia Romagna (+9%) e il Trentino Alto Adige (+8,6%).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Italia, continua la crescita delle Srl nel nostro Paese