Italgas in rosso dopo bocciatura Banca Akros

(Teleborsa) – Giornata negativa per Italgas, che a Piazza Affari sta segnando un calo dell’1,60%. Banca Akros ha tagliato la raccomandazione da accumulate a neutral. Invariato il target price a 5,10 euro.
Ieri la società ha annunciato l’acquisizione di sette concessioni gas nel Sud Italia.

Su base settimanale, il trend del titolo è più solido rispetto a quello del FTSE MIB. Al momento, quindi, l’appeal degli investitori è rivolto con più decisione al più importante distributore di gas naturale in Italia e il terzo in Europa. rispetto all’indice di riferimento.

Tecnicamente, Italgas è in una fase di rafforzamento con area di resistenza vista a 5,262 Euro, mentre il supporto più immediato si intravede a 5,197. A livello operativo si prevede un proseguimento della seduta all’insegna del toro con resistenza vista a quota 5,327.

Le indicazioni sono da considerarsi meri strumenti di informazione, e non intendono in alcun modo costituire consulenza finanziaria, sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Italgas in rosso dopo bocciatura Banca Akros
Italgas in rosso dopo bocciatura Banca Akros