Italgas consolida il suo posizionamento nel Sud Italia

(Teleborsa) – Italgas acquisisce nuovi importanti asset. Il Gruppo e Amalfitana Gas S.r.l. hanno sottoscritto oggi un accordo vincolante per l’acquisizione di un ramo d’azienda relativo alle attività di distribuzione del gas naturale in tre ATEM ricadenti in Campania e Basilicata e comprendente concessioni, reti, impianti e personale.

Il complesso dei beni oggetto dell’operazione include 12 concessioni per un totale di oltre 22.000 utenze servite e oltre 300 chilometri di rete.

La valorizzazione del ramo d’azienda (enterprise value) è stata stabilita in Euro 18,5 milioni. Alla firma del contratto definitivo il prezzo sarà corrisposto interamente per cassa.

Il perfezionamento dell’operazione è previsto entro gennaio 2018 ed è subordinato ad alcune condizioni sospensive.

“L’acquisizione di questi nuovi asset, che comprende anche l’impegno a realizzare lo sviluppo di nuove reti negli ATEM interessati, rafforza la nostra già importante presenza nel Mezzogiorno e in Campania in particolare, e pone le condizioni per creare valore per i nostri azionisti e per l’intero sistema italiano della distribuzione del gas – ha dichiarato Paolo Gallo, Amministratore Delegato di Italgas – . L’operazione conclusa oggi con uno storico operatore come Amalfitana Gas rappresenta un ulteriore tassello del processo di consolidamento del settore di cui Italgas vuole essere artefice e protagonista ed è parte di quella serie di acquisizioni che sono state annunciate al mercato”.

Italgas consolida il suo posizionamento nel Sud Italia