ITA Airways, Presidente Altavilla si dimette alla vigilia dell’assemblea

(Teleborsa) – Il presidente di Ita Airways Alfredo Altavilla se ne va alla vigilia dell’assemblea del vettore nato sulle ceneri dalla vecchia Alitalia. Lo hanno riferito ieri fonti informate sulla vicenda.

Il Presidente, cui recentemente erano state revocate tutte le deleghe operative per la privatizzazione, ha rassegnato le dimissioni “condizionate” dalla carica. La lettera di dimissioni è accompagnata dalla richiesta di manleva, con la rinuncia di una qualsiasi azione di responsabilità da parte del MEF, tenuto all’oscuro dell’iniziativa di Altavilla, e la richiesta di un risarcimento. Nel Cda resta ora solo l’Ad Lazzerini, a meno che venga azzerato l’intero board.

Assieme ad Altavilla si è dimessa anche la consigliera indipendente Vyvyen Frances Ouseley, che segue la richiesta di sostituzione dei sei consiglieri espressione del MEF: Lelio Fornabaio, Alessandra Fratini, Simonetta Giordani, Cristina Girelli, Silvio Martuccelli e Angelo Piazza.

La compagnia, controllata al 100% dal Tesoro, riunisce oggi l’assemblea degli azionisti convocata proprio per la sua rimozione dall’incarico.