Istat: prosegue la fase di incertezza per l’economia italiana

(Teleborsa) – L’economia italiana non mostra ancora un passo deciso verso la crescita nonostante il consolidamento dell’economia statunitense e i segnali di ripresa dell’attività economica nell’area euro. Lo comunica l’Istat nella nota mensile sull’andamento dell’economia italiana, segnalando un rallentamento dei consumi, accompagnati da un aumento significativo del potere d’acquisto delle famiglie e dal miglioramento tendenziale dell’occupazione.

Non sembrano esserci buone notizie per il futuro: l’indicatore anticipatore non segnala prospettive di accelerazione dell’attività economica negli ultimi mesi dell’anno. Dopo l’aumento registrato a settembre, l’indicatore composito della fiducia delle imprese è ulteriormente salito in ottobre, per effetto di un miglioramento della fiducia nella manifattura, nei servizi e nelle costruzione, mentre nel commercio al dettaglio si è registrato un lieve peggioramento dopo i segnali estremamente positivi del mese scorso.

Istat: prosegue la fase di incertezza per l’economia italiana