Istat, Italia: produzioni costruzioni a luglio in contenuto rialzo

(Teleborsa) – Rimane contenuto, a luglio di quest’anno, l’incremento congiunturale della produzione nelle costruzioni stimato dall’Istat. Con un +0,1% registrato, il risultato si palesa in linea con quanto rilevato a giugno 2019 (+0,1%).

“I dati di giugno e luglio confermano il quadro di sostanziale stazionarietà che contraddistingue l’evoluzione dell’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni a partire da maggio 2019″, spiega nella nota ufficiale l’Istituto Nazionale di Statistica.

Nella media del trimestre maggio-luglio, la produzione nelle costruzioni segna una contrazione del 2,3% rispetto al trimestre precedente.
“Pur in presenza di deboli segnali di crescita negli ultimi due mesi – continua la spiegazione del report – il marcato calo congiunturale riscontrato su base trimestrale riflette il rallentamento rispetto alla sostenuta dinamica rilevata nei primi mesi dell’anno.”

Su base annua, l’indice corretto per gli effetti di calendario (i giorni lavorativi sono stati 23, contro i 22 di luglio 2018) e l’indice grezzo aumentano a luglio 2019, rispettivamente, dello 0,8% e del 4,3%.

Nel confronto con i primi sette mesi del 2018, l’indice della produzione nelle costruzioni mostra un aumento tendenziale del 3,2%.

“Anche la dinamica tendenziale della produzione nelle costruzioni negli ultimi due mesi, pur rimanendo positiva, segna una rilevante decelerazione. Nel complesso dei primi sette mesi dell’anno, è comunque confermatala tendenza al recupero in atto dall’inizio del 2019 rispetto allo stesso periodo del 2018″, conclude l’Istat.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Istat, Italia: produzioni costruzioni a luglio in contenuto rialz...