Istat, in Italia ci sono oltre 13mila istituzioni pubbliche con 3,5 milioni di dipendenti

(Teleborsa) – Le istituzioni pubbliche attive in Italia erano 13.496 nel 2018, con 3.457.498 dipendenti che, in oltre la metà dei casi (54,4%), si concentrano nelle amministrazioni dello Stato. Sono i primi dati che l’Istat diffonde sulle unità istituzionali del settore pubblico e che derivano dal Registro Asia-Istituzioni Pubbliche, che verrà ora aggiornato annualmente.

Ha forma giuridica disciplinata dal diritto pubblico il 91% delle istituzioni pubbliche, in cui si concentra oltre il 96% dei dipendenti. La rimanente quota del 9% ha forma giuridica disciplinata dal diritto privato (3,9% dei dipendenti). In quest’ultimo gruppo di istituzioni ci sono 255 società di capitali, con 65.895 dipendenti: sono unità controllate da una o più amministrazioni pubbliche, la cui produzione consiste prevalentemente in beni e servizi non destinabili alla vendita.

Le unità istituzionali del settore pubblico si concentrano nelle classi dimensionali più basse: il 47,5% ha meno di 10 dipendenti. Si tratta in prevalenza di piccoli Comuni e di organizzazioni come ordini, collegi professionali provinciali, Automobile Club provinciali, ecc. Il 34,2% delle unità istituzionali complessive si colloca nella classe dimensionale 10-49 dipendenti (soprattutto Comuni di piccola-media dimensione, Unioni di comuni e Camere di Commercio), il 13,2% in quella 50-249 mentre il 2,8% appartiene alla classe dimensionale tra 250 e 1.000 dipendenti.

Supera la soglia dei 1.000 dipendenti soltanto il 2,4% delle istituzioni pubbliche, in cui si concentra l’86,2% dei dipendenti totali del settore pubblico. In particolare, il 32,2% dei lavoratori dipendenti è occupato in enti con una dimensione compresa tra i 1.000 e i 25mila dipendenti, tra cui emergono le Aziende ospedaliere pubbliche, le Aziende ospedaliere e i policlinici universitari, le Aziende sanitarie locali e sette Ministeri.

Tra gli enti di dimensione più elevata svetta il Ministero dell’Istruzione a cui fa capo il personale di tutte le scuole statali e che rappresenta quasi un terzo dell’occupazione dipendente del settore pubblico. Seguono alcuni Ministeri di dimensione elevata, come quelli della Difesa, degli Interni, della Giustizia e dell’Economia e Finanze, grazie alla presenza del personale delle forze armate, dei vari corpi di polizia e del corpo dei vigili del fuoco. Tra le istituzioni pubbliche con più di 25mila dipendenti sono comprese anche l’Agenzia delle Entrate e l’INPS.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Istat, in Italia ci sono oltre 13mila istituzioni pubbliche con 3,5 mi...