ISTAT, in crescita soddisfazione per condizioni di vita

(Teleborsa) – La soddisfazione per le condizioni di vita degli italiani riprende lentamente la sua corsa nei primi mesi del 2018. È quanto si evince dal reportLa soddisfazione dei cittadini per le condizioni di vita“, diffuso oggi, 22 febbraio, dall’ISTAT.

Secondo l’Istituto, infatti, il 41,4% dei cittadini ultraquattordicenni ha espresso un’elevata soddisfazione per la propria vita, rispetto al 39,6% dell’anno precedente. Lo stesso è accaduto per la soddisfazione economica, riconosciuta dal 53% del campione rispetto al 50,5% registrato nel 2017. Sul versante lavoro, invece, l’andamento è rimasto stabile, con le donne più soddisfatte della propria occupazione rispetto agli uomini.

L’indagine, inoltre, mostra come nei primi mesi del 2018 siano aumentate le famiglie che giudicano la propria condizione economica stabile o migliore rispetto all’anno precedente, sottolineando anche l’incremento di quei nuclei familiari che ritengono adeguate le proprie risorse economiche, passati dal 57,3% del 2017 al 59% dell’anno successivo

Infine, secondo l’Istituto, sono le relazioni familiari a riscuotere i più alti livelli di apprezzamento: il 90,1% del campione, infatti, si ritiene soddisfatto dei propri rapporti. In espansione anche la quota di coloro che si dicono soddisfatti delle relazioni amicali, mentre resta stabile l’indice di gradimento relativo alle condizioni di salute e al tempo libero.

ISTAT, in crescita soddisfazione per condizioni di vita