ISP Vita, Filangieri: “Puntare su persone e competenze per cogliere sfide”

(Teleborsa) – “Il settore assicurativo sta evolvendo, per la pandemia, per la presenza di player digitali innovativi, per la velocità di crescita e l’interdipendenza di questi fenomeni. Per essere in grado di soddisfare i nuovi bisogni dei clienti bisogna puntare su persone in grado di seguire questi cambiamenti, investendo anche in cultura e in un set di competenze adeguato a queste sfide, guardando all’oggi, ma soprattutto al futuro, in una logica open ed innovativa”.

E’ quanto affermato da Lauretta Filangieri, Responsabile Innovazione Insurance e Change Management di Intesa Sanpaolo Vita, durante il panel “Digitalizzare la catena del valore: come cogliere i nuovi bisogni dei clienti e sviluppare prodotti customer e digital oriented”, nell’ambito dell’Italy Insurance Forum.

“Uno dei punti chiave della customer experience – ha spiegato – è che migliore è la employee experience, migliore è l’esperienza del cliente; noi abbiamo provato ad andare oltre, pensando che la people experience vada estesa anche a chi, ancora studente, sceglie di entrare nel nostro settore”.

In questa direzione, Filangieri ha fatto cenno anche alla partnership con Reale Mutua a supporto del Master in Insurance Innovation sviluppato dall’Università e dal Politecnico di Torino e ospitato dal Collegio Carlo Alberto: un master che ha proprio l’obiettivo di creare figure professionali pronte ad affrontare il futuro del settore. “Si tratta di un percorso di studi ricco di testimonianze aziendali e attività sul campo, in modo che gli studenti entrino in contatto con la realtà lavorativa, non solo per essere più preparati, ma perché questo genera molto valore anche per le nostre persone”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

ISP Vita, Filangieri: “Puntare su persone e competenze per cogli...