ISP Assicura, Pipino: modello di servizio diretto arricchito da multicanalità

(Teleborsa) – Un unico modello di servizio per tutte le compagnie del Gruppo Intesa Sanpaolo, anche le neo acquisite, con l’obiettivo di garantire continuità di servizio ai clienti. Lo ha assicurato Gianluca Pipino, Responsabile Portafoglio e Customer Operations di Intesa Sanpaolo Assicura, intervenuto ad una tavola rotonda nell’ambito dell’Italy Insurance Forum.

“Il 2021 è iniziato con l’integrazione dei servizi di assistenza ad Intesa Sanpaolo RBM Salute, proseguendo con Aviva Vita, BAP e, da questo mese, con l’estensione alle filiali ex UBI”, ha ricordato il manager aggiungendo “”procederemo, in seguito, anche con Lombarda Vita e Cargeas”.

“Operiamo su tutto il territorio italiano tramite le filiali di Intesa Sanpaolo che gestiscono direttamente il cliente finale, ma ancora prima dell’emergenza Covid-19 abbiamo lavorato sul concetto di multicanalità – ha sottolineato Pipino – in modo da permettere al cliente di scegliere in autonomia quale canale (filiale, internet banking, app, sito o offerta a distanza) fosse più adatto o comodo per lui, in base alle proprie esigenze e caratteristiche”.

“Il modello di servizio della Divisione Insurance è un modello diretto e telefonico – ha aggiunto – che prevede sempre una comunicazione verbale, vista la vastità degli argomenti trattati in ambito vita, danni, salute. È il nostro biglietto da visita e siamo consapevoli che genera valore. Tuttavia la tecnologia è insita nei nostri processi interni e abbiamo attivato anche alcune funzionalità self per le quali non è necessaria una specifica competenza, ed il cliente può operare in autonomia”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

ISP Assicura, Pipino: modello di servizio diretto arricchito da multic...