Iren, operatività su azioni proprie

(Teleborsa) – Iren, facendo seguito a quanto comunicato il 20 novembre 2020 in merito all’avvio del programma di acquisto di azioni proprie autorizzato dall’Assemblea degli Azionisti del 29 aprile 2020, ha reso noto di aver acquistato dall’1 al 5 marzo 2021, complessivamente 364.696 azioni ordinarie al prezzo medio unitario di 2,0492 euro, per un controvalore complessivo di 747.324,50 euro.

Al 5 marzo, l’utility emiliana detiene 17.797.609 azioni proprie, pari all’1,3680% del capitale sociale.

Nel frattempo, a Milano, Iren registra una flessione dello 0,93%, che rispetto alla vigilia si attesta a 2,136 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Iren, operatività su azioni proprie