Iren, operatività su azioni proprie

(Teleborsa) – Iren, facendo seguito a quanto comunicato il 12 maggio 2020 in merito all’avvio del programma di acquisto di azioni proprie autorizzato dall’Assemblea degli Azionisti del 29 aprile 2020, rende noto di aver acquistato dal 31 agosto al 4 settembre 2020, complessivamente 533.531 azioni ordinarie al prezzo medio unitario di 2,1899 euro, per un controvalore complessivo di 1.168.355,35 euro.

Al 4 settembre, l’utility emiliana detiene 10.622.632 azioni proprie, pari allo 0,8165% del capitale sociale.

A Piazza Affari, ribasso per Iren che chiude la seduta con una flessione dell’1,80%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Iren, operatività su azioni proprie