Iren, la Banca europea degli investimenti finanzia il suo piano di sviluppo

(Teleborsa) – In arrivo denaro nelle casse di Iren. La multiutility ha sottoscritto un contratto di finanziamento con la Banca europea degli investimenti (BEI) per complessivi 130 milioni di euro, utilizzabili in più tranche, con una durata fino a 15 anni.

Il finanziamento riconosciuto ad Iren, dopo l’esito positivo del lavoro di istruttoria economica e tecnica effettuato dalla BEI, è destinato a sostenere alcuni importanti progetti di crescita aventi rilevanti caratteristiche di sostenibilità ambientale. Nel settore del teleriscaldamento, infatti, sarà migliorata la flessibilità operativa del sistema e ciò consentirà di limitare ulteriormente il numero di caldaie presenti negli edifici pubblici e privati, riducendo quindi il totale degli inquinanti presenti nell’aria. Nel settore della gestione del ciclo integrato dei rifiuti, verrà aumentata la percentuale di rifiuto urbano recuperato con evidenti impatti positivi sull’ambiente.

Negativo il titolo a Piazza Affari: -0,89%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Iren, la Banca europea degli investimenti finanzia il suo piano di svi...