Iren, Ferretti (vice-pres.): puntiamo da 30 anni su sostenibilità. Oggi vantaggio competitivo

(Teleborsa) – La strategia industriale di Iren, che oggi ha presentato il nuovo piano al 2030, è fortemente integrata con la strategia di sostenibilità, che definisce i target di medio e lungo termine. Le azioni della multi-utility, in questo senso, sono concentrate su 5 aree focus: decarbonizzazione, economia circolare, risorse idriche, città resilienti e persone. In particolare, la decarbonizzazione è nel DNA di Iren da decenni, mentre la vicinanza alle comunità locali diventerà sempre più importante, ha detto a Teleborsa il vicepresidente Moris Ferretti a margine dell’investor day del gruppo.

Il ruolo della decarbonizzazione

“È da 30 anni che il gruppo Iren punta sulla sostenibilità – spiega Ferretti – Già negli anni ’80 le società che hanno composto Iren, facendo i primi bilanci di sostenibilità, presentavano elementi di distinzione nel modo di lavorare delle multi-utility. Oggi è un vantaggio competitivo e quindi è chiaro che non può che essere fondamentale, nel piano industriale, il modello sostenibile”.

La vicinanza alle comunità locali

“Iren è sempre stata, e continua ad essere, un partner di riferimento per le comunità locali impegnate nella transizione energetica – sottolinea il vicepresidente – Con le nuove sfide, il cambiamento degli stili di vita e i nuovi bisogni della società lo dovrà essere ancora di più. Non c’è alternativa: Iren è fondata da 400 comuni, che non sono solo dei punti di riferimento nell’azionariato ma partner dello sviluppo e dell’azione di tutti i giorni“.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Iren, Ferretti (vice-pres.): puntiamo da 30 anni su sostenibilità. Og...