Iren avvia una nuova tranche di acquisto di azioni proprie

(Teleborsa) – Iren ha annunciato l’avvio di una terza tranche del programma di acquisto di azioni proprie nei termini di cui alla delibera dell’Assemblea ordinaria degli Azionisti del 29 aprile 2020 e alla seguente delibera del Consiglio di Amministrazione del 12 maggio 2020 che ha assegnato all’Amministratore Delegato i necessari poteri.

A tal fine, l’utility emiliana ha conferito un mandato a Goldman Sachs International in qualità di intermediario, affinché proceda all’acquisto delle azioni della Società. Tale mandato prevede il riacquisto di azioni ordinarie Iren per un ammontare massimo di 10.500.000 azioni, a partire dal 23 novembre 2020 e fino alla scadenza del 29 ottobre 2021, salvo eventuale modifica all’autorizzazione da parte della Assemblea ordinaria degli Azionisti.

Al 20 novembre, Iren detiene direttamente 15.474.735 azioni proprie pari all’1,1895% del capitale sociale.

A Milano, giornata fiacca per la società di servizi, che chiude gli scambi con un trascurabile -0,1%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Iren avvia una nuova tranche di acquisto di azioni proprie