IREN acquista ramo idrico residuo di Acque Potabili

(Teleborsa) – La controllata di IREN, IRETI, ha stipulato il contratto di acquisto del ramo d’azienda costituito dalle concessioni del servizio idrico integrato insistenti principalmente nel Nord Ovest, di proprietà di Acque Potabili, società di cui il Gruppo IREN, tramite IRETI, detiene il 44,92% del capitale sociale.

L’efficacia dell’acquisto decorrerà dal 1° gennaio 2017.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

IREN acquista ramo idrico residuo di Acque Potabili