Iren accresce la redditività grazie al piano di efficienza

(Teleborsa) – Utile in forte aumento per IREN che chiude il 1° trimestre con un risultato netto di 72,9 milioni di euro, in aumento del 24,5% rispetto al 2015.

I ricavi sono scesi del 3,6% a 886,2 milioni, ma l’Ebit risulta in crescita del 13,1% a 239,1 milioni di euro. Un risultato che beneficia dle recupero di efficienza e del consolidamento del termovalorizzatore di Torino. 

L’indebitamento finanziario netto è stato pari a 2.551 milioni di euro.

Iren accresce la redditività grazie al piano di efficienza
Iren accresce la redditività grazie al piano di efficienza