Iren, 180 milioni di euro di investimenti a Piacenza con Piano Industriale 2025

(Teleborsa) – Iren investirà oltre 180 milioni di euro a Piacenza nell’ambito del suo Piano Industriale 2025. È quanto emerso nell’incontro di oggi tra i vertici della società attiva nel campo dell’energia e le imprese associate a Confindustria Piacenza, nell’ambito del roadshow di presentazione del piano industriale.

All’incontro hanno partecipato Francesco Rolleri, Presidente Confindustria Piacenza, Massimiliano Bianco, Amministratore delegato Iren, Eugenio Bertolini, Amministratore delegato Iren Ambiente, Fabio Giuseppini, Amministratore delegato IRETI e Vito Gurrieri, Direttore Approvvigionamenti Logistica e Servizi Iren.

Analizzando nel dettaglio gli investimenti, per il ciclo idrico circa 38 milioni di euro saranno destinati alla costruzione, manutenzione e ammodernamento della rete acquedottistica, mentre 43 milioni di euro saranno investiti nelle fasi di depurazione e fognatura. Per quanto riguarda il ciclo dei rifiuti, verranno investiti 27 milioni di euro nello smaltimento e 25 milioni di euro nella raccolta, compresa l’implementazione di Just Iren, iniziativa volta ad innovare la gestione del ciclo dei rifiuti. Più di 8 milioni di euro riguarderanno, invece, la cogenerazione e l’infrastruttura di teleriscaldamento. In questo ambito è previsto lo sviluppo della rete di Piacenza e il collegamento con il WTE di Tecnoborgo dal 2024, con l’utilizzo di calore generato dal recupero termico proveniente dal termovalorizzatore del Gruppo. Saranno, infine, destinati 37 milioni di euro in iniziative di digitalizzazione e facility management e 2 milioni di euro nell’ambito della rete di distribuzione gas.

Nell’ambito del ciclo idrico integrato gli investimenti saranno orientati in interventi di manutenzione straordinaria e revamping degli impianti di depurazione, mentre il sistema acquedottistico sarà interessato da interventi di sostituzione di tratti di reti dell’acquedotto ammalorate o di estensione e ammodernamento delle stesse. A Piacenza proseguirà, infine, lo sviluppo del programma di IrenGo, il brand appositamente creato per i progetti legati alla mobilità sostenibile.

L’impegno di Iren per le comunità locali non è solo i nuovi investimenti: la società riserva infatti alle imprese locali il 50% degli inviti ad attività negoziali, nell’ambito della giusta competizione tra aziende. In particolare, negli ultimi 5 anni il totale ordinato a fornitori nella sola provincia di Piacenza è pari a circa 131 milioni di euro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Iren, 180 milioni di euro di investimenti a Piacenza con Piano Industr...