INWIT, utile netto sale a 33,5 milioni nel 1° trimestre

(Teleborsa) – INWIT ha chiuso il 1° trimestre con un utile di 33,5 milioni di euro, in crescita del 3,5% rispetto allo stesso periodo 2019 (-2,1% invece escludendo le voci non ricorrenti relative alla operazione con Vodafone Towers.

I ricavi si attestano a 103 milioni di euro, in aumento dell’8,5% rispetto allo stesso periodo 2019 (94,9 milioni di euro), incorporando ricavi non ricorrenti per 6,8 milioni di euro (contabilizzazione di contratti attivi scaduti anticipatamente). Al netto di tali partite, il confronto con lo stesso periodo 2019 evidenzia una crescita dell’1,3%.

L’EBITDA ammonta a 88 milioni di euro, in aumento del 6,3% rispetto all’esercizio 2019. Tale incremento si riduce al 4,1% se si escludono sia i già citati ricavi non ricorrenti sia, i costi non ricorrenti legati all’operazione Vodafone Towers, pari a 5 milioni di euro. L’EBIT è pari a 56,7 milioni di euro con un incremento pari al 9,6% rispetto allo stesso periodo 2019. Escludendo i ricavi/costi non ricorrenti il confronto con lo stesso periodo 2019 evidenzia un incremento invece pari al 6,1%;

Gli investimenti industriali del periodo sono stati pari a euro 8 milioni di euro in aumento del 6,2% rispetto al primo trimestre 2019.

L’indebitamento finanziario netto è pari a 3,258 miliardi di euro. Rispetto a dicembre 2019 (pari a 712,1 milioni di euro), l’incremento è in relazione sia all’accensione del finanziamento con un pool di banche utilizzato per 2,150 miliardi per l’acquisto della partecipazione in Vodafone Towers, sia per le passività finanziarie IFRS16 relative al conferimento di Vodafone Towers (pari a 439,3 milioni di euro).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

INWIT, utile netto sale a 33,5 milioni nel 1° trimestre