INWIT, UE: ok condizionato a controllo congiunto TIM-Vodafone

(Teleborsa) – Disco verde della Commissione europea al progetto di acquisizione del controllo congiunto di INWIT da parte di Telecom Italia e Vodafone. Un via libera condizionato: l’approvazione è subordinata al pieno rispetto di un pacchetto di impegni offerto da Telecom Italia e Vodafone che prevede, tra l’altro, che Inwit metterà a disposizione spazio libero su 4000 torri in comuni italiani con più di 35.000 abitanti, dove i concorrenti terzi potranno installare le loro attrezzature per la fornitura di servizi di telecomunicazione.

La creazione della joint venture fa parte di una serie di accordi di cooperazione tra Tim e Vodafone per accelerare sullo sviluppo del 5G in Italia.

“La rapida diffusione della tecnologia 5G in Italia andrà a beneficio dei consumatori e delle imprese italiane – evidenzia la commissaria alla Concorrenza, Margrethe Vestager – Oggi approviamo la creazione di una joint venture tra due operatori di telefonia mobile che intendono mettere in comune le loro torri di trasmissione per raggiungere insieme questo obiettivo senza compromettere la concorrenza sul mercato al dettaglio e all’ingrosso”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

INWIT, UE: ok condizionato a controllo congiunto TIM-Vodafone