Inwit, cresce l’utile nel 3° trimestre

Buone nuove da Inwit.

La controllata di Telecom Italia, recentemente al centro di rumors su possibili operazioni di fusioni e acquisizioni, ha chiuso il 3° trimestre dell’anno con un utile netto di 43 milioni di euro, in crescita del 4,3% rispetto allo scorso anno.

I ricavi sono stati pari a 158,8 milioni di euro mentre l’Ebitda è stato pari a 71,1 milioni di euro, in crescita del 5,6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Confermato l’outlook.

“I risultati del terzo trimestre confermano la solidità del nostro piano industriale”, ha dichiarato l’amministratore delegato Oscar Cicchetti. “Stiamo proseguendo il nostro percorso di crescita organica aumentando clienti e ricavi, riducendo strutturalmente i nostri costi industriali, investendo in nuove infrastrutture e nuovi servizi”. “Siamo convinti che una profonda e stabile relazione con i nostri clienti, la disciplina gestionale e l’innovazione tecnologica siano le leve principali per continuare a crescere nel breve e nel lungo termine. Continueremo su questa strada e valuteremo con estrema attenzione tutte le potenzialità di crescita inorganica in grado di generare valore per tutti gli azionisti”, ha aggiunto il top manager.

Positivo il titolo a Piazza Affari: +0,96%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Inwit, cresce l’utile nel 3° trimestre